Weekend dell’Epifania bagnato al Nord, ma freddo lontano.

Epifania bagnata nell’Adda Martesana

“Il 2018 parte con tempo estremamente dinamico sulla penisola, interessata dalle code di intense perturbazioni che stanno colpendo l’Europa con pioggia, neve e venti tempestosi”. Lo conferma il meteorologo Edoardo Ferrara di 3BMeteo. Il vento forte non ha risparmiato nemmeno l’Italia con raffiche di oltre 90-100km/h sul Tirreno e in generale in montagna.

Qualche nevicata nei prossimi giorni

Nei prossimi giorni sono previste nevicate sulle Alpi e qualche pioggia e temporale lungo le regioni tirreniche.  L’Epifania sarà bagnata al nord. E’ in arrivo infatti una nuova perturbazione dalla Spagna e Nord Africa. Domenica le piogge saranno più organizzate nel Nord Italia, ancora in prevalenza asciutto sul resto del Centro e al Sud.