Il Partito Democratico chiama a raccolta i cittadini per fare un bilancio sul primo anno della nuova Amministrazione di Sesto San Giovanni.

Un anno fa il Centrodestra espugnava la Stalingrado d’Italia

Alla fine di giugno 2017 il Centrodestra, apparentato con il Polo civico, aveva espugnato l’ex Stalingrado d’Italia dopo 72 anni di governo del Centrosinistra. A dodici mesi di distanza i democratici tirano le somme di ciò che è stato finora fatto dalla Giunta guidata dal sindaco Roberto Di Stefano. Un bilancio decisamente critico come si evince dal titolo scelto per l’incontro pubblico in programma domani sera, 13 giugno: “Molti selfie per nulla: un anno di ordinarie bugie”.

“Analizzeremo le promesse mantenute dalla Giunta”

“Al di là dei selfie propagandistici e dei proclami ad effetto sbandierati sui social, vogliamo analizzare quanto è stato realmente fatto e quante delle promesse elettorali sono state realmente mantenute”. Così il Partito Democratico presenta l’incontro pubblico. “Una serata aperta a tutti i cittadini e le cittadine di Sesto che vogliono sapere la realtà dei fatti, narrata in modo piacevole e non propagandistico, ma supportata da dati e fatti inconfutabili”. L’appuntamento è alle 20.45 allo Spazio contemporaneo Talamucci in via Dante.