La carica dei trecento a Pessano per l’Olimpia Milano.

Olimpia Milano e Carosello Carugate a Pessano: che festa

C’erano quasi trecento bambini, una ventina tra istruttori e volontari, ovviamente i genitori, a gremire gli spalti. La palestra di Pessano con Bornago è stata ieri teatro della grande festa del basket “Olimpia Gioca Con Te”, un evento organizzato da Carosello Basket Carugate in collaborazione con l’Olimpia Milano. Tre ore di attività e di giochi all’insegna del divertimento per tutti i piccoli atleti del nostro minibasket e del settore giovanile, assieme a quello delle società di Osio Sotto, Val Brembana Basket, Bellusco, Pallacanestro Bernareggio, Aurora Trezzo sull’Adda, Gamma Basket Segrate, Pallacanestro Carugate e Cavenago.

Due campioni di Milano

Un grande successo di pubblico e di partecipazione dunque, che ha raggiunto il momento di maggiore entusiasmo con l’arrivo dei due atleti dell’Emporio Armani Milano Mantas Kalnietis e Dada Pascolo. Per loro giro di campo a salutare tutti i bambini. Poi qualche gioco sul parquet assieme a loro, infine la sessione di autografi, preceduta ovviamente dalle foto di rito, tra selfie, applausi, sorrisi e coreografie, sempre in compagnia di tutti i piccoli atleti provenienti dalla provincia di Milano e di Bergamo, il cui entusiasmo nei confronti dei campioni di Milano è stato davvero incontenibile.

Il ringraziamento

“La società Basket Carugate desidera ringraziare i dirigenti, gli istruttori e i dirigenti che hanno contribuito alla piena realizzazione della serata, alle società che hanno inviato i loro ragazzi a Pessano e che abbiamo ospitato volentieri al palazzetto. Un plauso particolare va a Monica Broccoli, coordinatrice dell’evento, ad Alberto Perego, che ha gestito e messo a punto i giochi per i bambini che hanno partecipato a “Olimpia Gioca Con Te”. Ovviamente grazie anche a Giulia Gombac, Martina Zolfanelli e Laura Zelnyte, le nostre tre giocatrici della prima squadra di Carosello Carugate per l’aiuto fornito, alle autorità presenti, in particolare al sindaco di Pessano con Bornago Alberto Villa, e all’Olimpia Milano, a Davide Pascolo, a Mantas Kalnietis e a Michele Samaden responsabile dell’Armani Junior Program nonché accompagnatore dei due giocatori per essere stati con noi, con l’augurio di poter ripetere al più presto questa fantastica esperienza”.