Associazione genitori verso la chiusura? E’ ormai partito il conto alla rovescia per sapere quale futuro attende il sodalizio che riunisce i genitori dei ragazzi che frequentano le scuole basianesi e masatesi.

Le dimissioni del presidente

Sul domani dell’associazione pendono come una spada di Damocle, le dimissioni annunciate dal presidente  Giovanna Capizzuto una scelta che potrebbe far chiudere i battenti al sodalizio. La leader del gruppo ha già annunciato la sua decisione nelle scorse settimane
“Mi dimetterò durante l’assemblea di mercoledì – ha confermato – Spero che ci sia qualcun altro che prenderà il mio posto».
L’associazione ha iniziato la sua attività nel novembre 2013 forte della presenza di una quarantina di soci. Un numero che, però, è progressivamente calato fino ad arrivare ai venti di oggi.

“Non ce la faccio più”

“Per quel che so io non credo che ci sarà qualcuno che prenderà il mio posto – ha osservato Capizzuto – Io, però, non ce la faccio più. I figli diventano grandi, il tempo è sempre di meno e gli impegni continuano a crescere e perciò ho deciso di lasciare la presidenza anche se continuerò a far parte dell’associazione, se andrà avanti».

Leggi anche:  Crocetta: vandalizzata galleria di street art

Entreranno forze fresche?

A portare novità all’interno del gruppo potrebbe essere l’inserimento di forze fresche. “Qualcuno di nuovo potrebbe entrare nell’associazione e prendersi l’impegno di guidarla – ha commentato Capizzuto – Speriamo che sia così, perché sarebbe un peccato non proseguire con un sodalizio che ha fatto molto per i genitori dei ragazzi. Purtroppo però quando si ha bisogno di organizzare qualche cosa sono sempre gli stessi che si presentano. E non sono molti”. All’incontro, sarà presente anche l’assessore all’Istruzione Stefania Solcia. «Ho chiesto di poter partecipare e lo farò – ha spiegato – Per essere sicura che l’associazione sia nelle condizioni di portare avanti le proprie attività».

 

Il servizio completo sulla Gazzetta dell’Adda in edicola e in VERSIONE SFOGLIABILE WEB per pc, smartphone e tablet da sabato 13gennaio