Caldaia rotta, quasi 200 famiglie al freddo. E’ successo alle case Aler di Cernusco: gli inquilini inbufaliti sono scesi in piazza.

Quasi duecento famiglie al freddo

Non un solo appartamento o un condominio, ma tutti i dodici palazzi Aler di via don Sturzo sono senza riscaldamento. La caldaia centrale si è rotta e il guasto non è stato ancora riparato nonostante le decine di segnalazioni. Così 192 famiglie sono al freddo da due settimane.

Caldaia rotta: monta la protesta

La pazienza degli inquilini è finita e sono scesi in strada per protestare. «Non si può andare avanti così – ha sbottato – Siamo al gelo, i caloriferi sono freddi. Negli appartamenti ci sono anziani malati e bambini che soffrono questa situazione. Abbiamo chiamato non sappiamo quante volte Aler per chiedere di fare qualcosa. Ci dicono che stanno aspettando il pezzo di ricambio e intanto noi siamo in questa situazione».

Il servizio completo sul numero del giornale in edicola e nello sfogliabile on line da sabato 27 gennaio.