A Carnevale ogni scherzo vale, ma quest’anno conta anche la solidarietà oltre al divertimento.  Per questo motivo il Comitato 26 Aprile – Progetto Chernobyl ha deciso di organizzare una grande festa in maschera con l’obiettivo di raccogliere fondi.

Carnevale danzante e benefico

Domani, sabato, alle 20.30 presso l’oratorio Santa Maria Regina di via Perugino, il sodalizio insieme al Circolo San Giuseppe Lavoratore propone una serata danzante con il biglietto d’ingresso a fine solidale. Inoltre è già partita la vendita delle colombe pasquali (12 euro l’una) per raccogliere fondi a sostegno dei 20 bambini bielorussi che arriveranno a giugno a Pioltello.

Manca solo una famiglia

Non solo soldi però. Infatti l’associazione lancia l’appello: «C’è bisogno ancora di una famiglia, una soltanto, per accogliere i bambini». Per informazioni si può consultare il loro sito e la pagina Facebook.