Le scuole hanno chiuso la scorsa settimana ed oggi gli oratori estivi hanno aperto le loro porte a migliaia di bambini, che per le prossime settimane saranno impegnati in numerose attività giornaliere. I ragazzi e i bambini però non vogliono lasciare a casa il loro cellulare, un fatto poco gradito al parroco di Bernate, ad Arcore, che ha vietato il loro utilizzo all’interno della parrocchia.

Problema comune?

L’utilizzo incessante del cellulare da parte dei ragazzi è un problema che accomuna tutte le realtà a livello regionale. I parroci del vostro oratorio hanno deciso di adottare una soluzione simile o sono stati più clementi?

 

RACCONTATECI LA VOSTRA ESPERIENZA: LASCIATE UN COMMENTO.