Mercoledì sera a Cassano si è proceduto alla surroga della dimissionaria Maria Chiara Cerea.

Consigliere fa il suo ingresso in assise

Mercoledì sera, durante il Consiglio, si è proceduto alla surroga della dimissionaria Maria Chiara Cerea. Quest’ultima, a sua volta, aveva preso il posto di Giulia Bertini, che aveva lasciato per motivi di lavoro. A fare il suo ingresso in assise per il gruppo Cassano etica ecologista è stato Tommaso Aresi, che ha preferito non fare un discorso di insediamento.

Una seduta tranquilla

Aresi ha partecipato alla sua prima seduta esprimendosi sulle questioni all’ordine del giorno. Si è trattata di una serata tranquilla: l’unico punto a lungo dibattuto è stato il regolamento per i volontari della Protezione civile. Ben sedici gli emendamenti presentati da maggioranza e opposizione discussi durante la seduta.

Un architetto con esperienza

Aresi è nato a Treviglio il 12 febbraio 1984, ma vive da sempre a Cassano. Nel 2006 si è laureato in Architettura Ambientale e nel 2007 ha conseguito la laurea magistrale in Progettazione riqualificazione dell’esistente presso il Politecnico di Milano, con una tesi sulla mobilità sostenibile nell’area della Martesana. Appena laureato ha collaborato con uno studio di Cassano e uno di Pozzuolo Martesana e nel 2010 si è iscritto all’Ordine degli architetti della provincia di Milano. Da allora esercita l’attività come libero professionista.