Due nuovi autovelox in arrivo su viale Fulvio Testi, in territorio di Milano. Saranno tarati a 50 chilometri orari.

AGGIORNAMENTO DEL 22 FEBBRAIO: VALANGA DI MULTE,  LEGGI QUI

Occhio all’acceleratore

L’annuncio dell’installazione è stato dato nei giorni scorsi da Palazzo Marino. Saranno attivati nelle prossime settimane: uno sarà posizionato in direzione centro. L’altro, invece, verso la periferia del capoluogo, in direzione di Sesto San Giovanni.

Autovelox tarati a 50 chilometri orari

A fare maggior attenzione dovranno essere gli automobilisti che entrano a Milano, da Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni. Nel tratto cinisellese di viale Fulvio Testi, infatti, dove sono già presenti gli autovelox, la velocità massima consentita è ancora di 70 chilometri orari.

Saranno sette gli autovelox installati da Palazzo Marino

Entro gennaio saranno attivati sette nuovi autovelox, nella sola Milano. Il primo è operativo già dal 2 novembre, in via Palmanova (limite a 70 km/h), per i veicoli che transitano in direzione centro. Un altro apparecchio era già stato collocato in direzione opposta, verso la periferia. Lunedì 13 novembre saranno collocati quelli in via Virgilio Ferrari (limite a 70 km/h), uno per ciascuna delle direzioni (centro e periferia). Nelle settimane successive saranno attivati i due apparecchi in viale Fulvio Testi. Seguiranno via dei Missaglia (limite a 50 km/h) e via Parri (limite a 70 km/h), entrambi in direzione centro. Anche qui si tratta del raddoppio di autovelox già esistenti per i veicoli diretti verso la periferia.