I lavoratori di FedEx e Tnt saranno protagonisti di un doppio sciopero contro i 361 licenziamenti annunciati.

FedEx e Tnt in sciopero contro i licenziamenti

I presidi inizieranno domani, giovedì, alle 4 del mattino e proseguiranno per l’intera giornata. I dipendenti di FedEx, di Ornago e con sede legale a Cernusco, si troveranno davanti alla sede di Malpensa, mentre quelli dell’altra impresa di consegne, la Tnt, al quartier generale di Peschiera Borromeo. I sit in sono stati organizzati dalle segreterie Regionali Lombardia di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti. Sono stati previsti 315 esuberi in FedEx e 46 in TNT: i lavoratori hanno ricevuto anche la solidarietà di Papa Francesco.

Torna alla home page per le altre notizie del giorno