Fuochi d’artificio vietati in parte a Melzo per Capodanno.

Fuochi d’artificio vietati in parte a Melzo

Botti di Capodanno vietati? Sì, ma solo in parte. Oggi, giovedì, il sindaco Antonio Fusè ha emesso un avviso alla cittadinanza per un uso restrittivo di fuochi e artifici pirotecnici. Non un’ordinanza vera e propria, come suggerito di fare dal prefetto (LEGGI QUI), ma comunque un gesto di sensibilità e vicinanza alle richieste dei cittadini.

L’invito

Il documento redatto da Fusè (LEGGI QUI la versione integrale) invita la cittadinanza a limitarsi all’utilizzo di fuochi di categoria F2, i meno “pesanti”, e soprattutto ad acquistarli da rivenditori autorizzati. Il primo cittadino ha anche ricordato i danni che i botti possono causare a persone e animali. Il documento sarà valido dal 31 dicembre al 6 gennaio.