Ladri fanno sparire sei tombini di ghisa. Il tratto di viale Edison di Sesto San Giovanni mai aperto al traffico è senza pace. Ma qualcosa inizia a muoversi.

Ladri rubano i tombini

Dopo tre anni di blocco dei lavori, l’ultimo tratto di viale Edison che conduce all’innesto della Tangenziale Nord potrebbe essere aperto. Forse anche questa estate. Ma prima andranno eseguiti alcuni lavori. Tra questi, la sostituzione dei chiusini asportati da ignoti.

Gli altri interventi necessari all’apertura

Non solo la posa dei nuovi tombini rubati dai ladri. Il Comune – tramite un’azienda scelta attraverso una selezione pubblica – dovrà anche rimuovere i rifiuti abbandonati abusivamente lungo il tracciato. Oltre a effettuare il taglio della vegetazione infestante cresciuta negli anni di blocco dei lavori. Poi toccherà al rifacimento dell’asfalto e alla sistemazione della segnaletica verticale e orizzontale.

Il servizio nel numero di Sestoweek in edicola sabato 19 maggio