Continua la lotta di chi vuole salvare dalle ruspe il verde pubblico di Brugherio. Incontro pubblico per dire basta ai lavori del Piano del centro.

Lotta contro le ruspe

Non si arrendono i cittadini contrari alle ruspe in centro. Dopo i presidi e le proteste (LEGGI QUI L’ARTICOLO) hanno organizzato un incontro pubblico. “Il suolo sopra tutto, cercasi terreno comune”. E’ questo il titolo dell’iniziativa organizzata dal Forum ambiente del Parco est delle cave. L’appuntamento è per lunedì 20 novembre alle 21 nella sala consiliare di Brugherio.

Importanti ospiti

Saranno presenti due importanti relatori. Parteciperà Matilde Casa, sindaco di Lauriano (Torino), finita al centro di un caso dopo aver trasformato un terreno edificabile in agricolo. Insieme a lei ci sarà inoltre Paolo Pileri, urbanista, che tratterà il tema della difesa dei terreni dal cemento.

“Salviamo il verde”

“Il territorio è un bene disponibile in quantità limitata. Il ricorso alla cementificazione come fonte di entrata rischia di portare al completo esaurimento di questo bene comune, con il risultato di privare i cittadini di un elemento essenziale per la salute. Eppure, ancora oggi, il tentativo di svendere il territorio continua. Brugherio non è sicuramente esente. Infatti il Piano del Centro del nostro Comune, se realizzato, porterà alla costruzione di due palazzi di 7-8 piani su altrettante aree verdi”. Così hanno spiegato gli organizzatori.