Ieri sera, martedì, è stato presentato il libro di Alessandro Braga e Vittorio Agnoletto.

Salute e sanità approfonditi in auditorium

Ieri sera, martedì, nell’auditorium del centro civico De Andrè a Inzago, è stato presentato il libro “Sanità in salute?”. Il volume è opera di Alessandro Braga e Vittorio Agnoletto e raccoglie testimonianze, denunce ed esperienze riportate in quattro stagioni della trasmissione 37e2 di Radio Popolare sui temi disabilità, non autosufficienza e sanità in generale.

Incontro partecipato

In molti hanno ascoltato interessati i relatori per poi porre loro domande precise. “Alla faccia di chi parla dell’eccellenza del sistema sanitario lombardo – hanno spiegato gli autori – La realtà dimostra che è tutto il contrario. Basta andare quotidianamente in un Pronto soccorso o provare a fissare una visita attraverso il numero unico regionale”.

Come far valere i propri diritti

Nel libro, oltre a essere riportati testimonianze ed episodi, viene anche spiegato come fare per vedere riconosciuti i propri diritti. Una guida pratica molto utile con sezioni dedicate ai più fragili, come i diversamente abili. L’incontro di martedì è stato organizzato dal circolo locale di Rifondazione comunista e introdotto da Norberto Ceserani, segretario del partito e candidato alle regionali nella lista Sinistra per la Lombardia.