“Operazione Presepe” del sindaco Roberto Di Stefano: donata la prima Natività a una scuola. Dall’annuncio del lancio dell’iniziativa, al suo “varo”, sono passate solo poche ore. Questa mattina, mercoledì, il primo cittadino di Sesto San Giovanni ha consegnato il primo presepe alla scuola primaria Martiri della Libertà.

Il Presepe del sindaco: buona la prima

consegna presepe sindaco a scuola Martiri Sesto

“E’ stato un bellissimo momento e i bambini sono rimasti particolarmente contenti di questo omaggio”, ha commentato il sindaco, che poi ha schiacciato a fondo l’acceleratore sul tema culturale. “E’ importantissimo salvaguardare la nostra identità, le nostre tradizioni e i nostri valori, soprattutto in questo momento storico in cui, per paura o per un buonismo esasperato, si tende a nascondere i nostri simboli o le nostre usanze, creando solo divisioni e dimenticando la nostra cultura. Noi vogliamo invece valorizzare i Presepi e il Natale. Continueremo nei prossimi giorni le consegne dei presepi, simbolo di pace, speranza e fratellanza”.

La scuola invasa da giornalisti, fotografi e telecamere tv

Che l’Operazione Presepe abbia catturato l’attenzione non solo dei bambini è stato chiaro anche dal numero di giornalisti, fotografi e cameramen presenti oggi nella scuola elementare. E questa sera, il sindaco andrà pure in onda sul Tg5.