Ora è tutto nero su bianco. Pozzo e Academy hanno sottoscritto un accordo per l’utilizzo del centro sportivo di via Roma.

Pozzo Calcio e Academy hanno trovato un accordo

Le  firme al protocollo di intesa sono arrivate giovedì. I presidenti delle due realtà calcistiche, Francesco Maida per l’Academy e Antonio Del Negro per il Pozzo, si sono incontrati alla presenza del sindaco Roberto Botter e dell’assessore  allo Sport, Carlo Angelo Colnago.  “L’accordo, che vede la gestione del centro parte del Pozzo, ha validità fino alla fine della stagione 2017/2018 – ha spiegato Botter – In questo periodo sarà indetto un bando per la gestione dell’impianto».

Concorrenza positiva

Risolti i problemi, Botter ha finalmente potuto vedere il bicchiere mezzo pieno. «Una volta trovata la soluzione, posso affermare che la concorrenza sia stata un bene – ha commentato – Attualmente ci sono molti più ragazzini  giocano a calcio”.  In base all’accordo, l’Academy potrà utilizzare il centro tutti i martedì e i giovedì e, a settimane alterne, il sabato pomeriggio e la domenica mattina.  “Il merito di questo patto va all’assessore Colnago – ha osservato Botter – Non credo che, senza l’intervento del Comune ci si sarebbe arrivati”.

Leggi anche:  Il Comune ha premiato i lettori più appassionati

Il servizio completo sulla Gazzetta dell’Adda in edicola e in VERSIONE SFOGLIABILE WEB per pc, smartphone e tablet da sabato 2 dicembre