Prolungamento metropolitana da Cologno a Vimercate, il M5S Lombardia ha depositato una mozione  che sarà discussa nel Consiglio regionale del 22 maggio.

Prolungamento metropolitana, mozione in Regione

La mozione sollecita la Giunta regionale perché sia attivato “un tavolo di lavoro tra le istituzioni e gli enti interessati per dare concreta attuazione” allo studio di fattibilità dell’opera. A prevedere “sin d’ora il necessario finanziamento” per quanto di competenza della Regione Lombardia e a “a sensibilizzare Metropolitana Milanese a concludere il progetto preliminare” entro quest’anno.

Convergenza tra le forze politiche

“Mi auguro in una convergenza da parte di tutte le forze politiche: va risolto un nodo burocratico che sta allungando inutilmente i tempi di realizzazione dello studio di fattibilità – spiega Marco Fumagalli, consigliere regionale del M5S Lombardia e primo firmatario dell’atto-   E’ una questione di metodo più che politica. L’accordo per lo studio preliminare è stato sottoscritto a dicembre, il Comune di Milano non ha ancora formalizzato l’incarico. Quasi sei mesi per prendere l’impegno di spesa e la sottoscrizione dell’incarico a Metropolitane Milanesi sono troppi per un’opera prioritaria per il territorio. In questa fase preliminare, allungare inutilmente i tempi va contro gli interessi dei cittadini”.

Leggi anche:  L’incidente in tangenziale causato da un’auto contromano

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI