Attimi di paura venerdì pomeriggio in via Mozart, quando un 26enne di origini marocchine è stato investito da un’auto lanciata a tutta velocità contromano. 

Potrebbe trattarsi di un regolamento di conti o di una vendetta legata al mondo della droga e alle rivalità tra bande del Satellite.

Fatto sta che è stato necessario l’intervento in forze di Polizia Locale e carabinieri per riportare la calma nel quartiere

Il racconto di quanto successo sulla Gazzetta della Martesana  in edicola e in VERSIONE SFOGLIABILE WEB per pc, smartphone e tablet da sabato 15 luglio 2017.