La riqualificazione del centro sportivo di Liscate prosegue a gonfie vele. In arrivo anche degli spogliatoi.

Riqualificazione del centro

Mercoledì sera, infatti, l’Amministrazione ha approvato la variazione di bilancio e del Pop (Piano opere pubbliche), in modo da stanziare 240mila euro per la realizzazione dei nuovi spogliatoi. Che andranno ad aggiungersi a quelli già previsti per la creazione del campo da calcio a sette in sintetico.

Le motivazioni

«E’ evidente che ogni spesa va valutata – ha spiegato il sindaco Alberto Fulgione – Noi i soldi li utilizziamo solo se è necessario: e in questo caso lo è. E’ una scelta lungimirante, messa in atto grazie a un confronto e a una condivisione con le società sportive».

Il riscontro dell’opposizione

«Siamo molto contenti di questa scelta – ha commentato il consigliere d’opposizione Werter Cerri, nonché dirigente dell’Atletico Liscate – Sicuramente serviranno visto che le società sportive si stanno espandendo e che i bambini stanno aumentando».

Le tempistiche

I tempi per concludere le procedure burocratiche sono stretti: entro il 31 dicembre, infatti, occorre predisporre l’impegno di spesa e il bando d’appalto. «Tra gennaio e febbraio vorremmo aprire il cantiere – ha detto Fulgione – In questo modo, se tutto procede per il verso giusto, gli interventi saranno portati a termine entro maggio».