Maglie più larghe per la concessione dei pass della sosta riservata ai residenti. A deciderlo è stato il Consiglio comunale lunedì sera. Il provvedimento è stato votato all’unanimità.

Modificato il regolamento

A stabilire che negli stalli gialli  potranno essere parcheggiati anche i veicoli aziendali, è stata una modifica al regolamento. Il provvedimento riguarda la zona “B”  composta dalle vie Vespucci, Fratelli Cervi, Pio La Torre, Cristoforo Colombo e Andrea Doria. La scelta di concedere la possibilità di parcheggiare negli spazi delimitati dalle strisce gialle ai veicoli aziendali in possesso ai residenti, è arrivata dopo un monitoraggio effettuato dalla Polizia Locale. Gli agenti hanno rilevato che, posteggi riservati ai residenti, sono occupati al 40% durante il giorno e al 70% la notte.

Andare incontro ai cittadini

“Istituendo i parcheggi riservati la nostra intenzione era di andare incontro ai residenti ma erano stati posti dei paletti – ha illustrato il sindaco  Angelo Caterina – Abbiamo però ricevuto delle richieste da parte di persone che utilizzano veicoli aziendali che non potevano utilizzare gli stalli gialli”. La modifica al regolamento prevede che, per ottenere il pass, il residente che utilizza un veicolo aziendale debba presentare una dichiarazione della ditta di concessione del mezzo a uso esclusivo e un massimo di un veicolo per persona.