Quest’estate un ufo è stato avvistato nei cieli tra Tribiano e Segrate: un oggetto misterioso a cui il C.UFO.M (Centro Ufologico Mediterraneo) ha dedicato massima attenzione.

“L’ufo di Tribiano dunque, era come una palla grigia che rotolava, la quale dapprima era puntiforme, e poi avvicinandosi è diventata man mano più grande – hanno spiegato gli ufologi – Ha percorso il tratto di cielo di fronte al testimone in pochissimo tempo, con un moto rettilineo, senza variazioni di quota, in un’area dove non ha mai visto volare alcunché pur nei tantissimi anni in cui presta lavoro da quelle parti. Il fatto sorprendente, per certi versi, è che è quest’ufo è stato avvistato nello stesso giorno del famoso disco volante di Lavagna, sia pure con circa 3 ore di sfasamento”.

Per gli ufologi si tratta di un caso importante, tanto che se ne parlerà nel prossimo convegno di Rho “Ufo, fenomeno globale. Gli alieni vengono da Marte?” (autofinanziato dal C.UFO.M. in collaborazione con il Camper Club Rho e patrocinato dal comune), in programma domenica 1 ottobre alle 15 (ingresso libero), a cui parteciperà Iwona Szymanska, che con dei filmati dimostrerà di essre stata rapita dagli alieni.

Leggi anche:  Ciclista investito e malori SIRENE DI NOTTE