Ramadan a sorpresa  al centro sportivo di Bellinzago e scoppia la polemica. Il sindaco Angela Comelli: “Non siamo stati avvertiti”.

 Ramadan al centro sportivo

Il centro sportivo viene utilizzato per eventi legati al Ramadan e in paese scoppia la polemica. A gettare benzina sul fuoco sono stati soprattutto alcuni gruppi politici che hanno chiesto all’Amministrazione guidata dal sindaco Angela Comelli di fare luce sulla vicenda. Tutto è nato dalla presenza di numerose persone al centro sportivo, in cinque differenti serate sembrerebbe legate al Ramadan.

Polemiche a non finire

Ovviamente, con le elezioni alle porte (si vota domenica), si è scatenato il finimondo. Durissime le prese di posizione di Lega e SiAmo Bellinzago. Dal canto suo il primo cittadino ha richiamato al rispetto delle regole, che vale per tutti.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell’Adda in edicola da sabato 9 giugno.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE