Il bimbo residente a Sesto San Giovani è ricoverato all’ospedale Buzzi

Il piccolo è grave in rianimazione

Un bimbo di 20 mesi, intossicato dall’hashish, è ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Buzzi di Milano, ed è in gravi condizioni. Mamma romena, papà egiziano, consumatore abituale di droga il piccolo si è sentito male nel pomeriggio di sabato.

Trasportato d’urgenza in ospedale

I genitori hanno immediatamente chiamato il 112 e il piccolo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Buzzi dove nella notte le sue condizioni sono peggiorate.

Cannabis nel sangue

Dall’esito degli esami fatti in ospedale per capire la causa del malore, è emersa anche la positività alla cannabis. L’ipotesi è che possa avere ingerito droga a casa o al parco dove era stato con i genitori prima di sentirsi male.