L’animale ha riportato diverse ferite dopo essere stato trascinato.

Capra ferita gravemente è stata soppressa

La capretta protagonista insieme a un cavallo di una corsa lungo le strade di Inzago è stata abbattuta dopo la visita dal veterinario. L’animale ha riportato gravi ferite e non è stato possibile salvarlo. Il fatto è successo ieri, lunedì mattina (LEGGI QUI). La capra ha ricevuto diverse zoccolate in testa ed è stata trascinata per decine di metri.

Nessun pirata della strada

Inizialmente, stando ai testimoni, si è pensato che l’animale fosse stato investito da un pirata della strada. La ricostruzione dei fatti e la visita accurata dal veterinario, però, hanno escluso questa ipotesi. La capra si è accasciata in via Monte Grappa dopo essere stata trascinata per decine di metri dal cavallo. I segni sull’asfalto hanno fatto pensare a un investimento, ma così non è stato.

 

Ecco cos’è successo

Questi i fatti: la capretta ha iniziato a girare attorno al cavallo. In qualche modo le sue corna si sono attorcigliate alla coda dell’equino. Imbizzarrito, quest’ultimo ha abbattuto il recinto in cui si trovavano entrambi, in un’azienda agricola vicino a Bettola.  L’animale ha quindi iniziato la sua corsa verso Inzago trascinando con sé la capretta. Il cavallo è stato poi fermato al distributore di benzina vicino alla rotonda di via Turati e restituito ai proprietari.

Leggi anche:  Applausi a scena aperta a Inzago