I due animali giravano per il paese finché non sono stati fermati.

Cavallo e capretta in giro per strada

Mattinata particolare quella di oggi, lunedì. Un cavallo, con una capretta attaccata dietro da una corda, è stato visto correre per le vie di Inzago, per motivi ancora da chiarire. A un certo punto i due animali si sono staccati e sono andati in direzioni diverse. Il cavallo è stato fermato al distributore di benzina vicino alla rotonda di via Turati mentre è andata peggio alla capretta.

Capretta investita da un pirata

Il messo comunale, mentre stava andando a notificare un atto, ha trovato la capretta in via Monte Grappa. L’animale era stato investito da un pirata della strada e, a fatica, si è trascinato sul bordo. Gravi le sue condizioni: respirava a fatica e perdeva sangue dalla bocca. I proprietari sono poi andati a prenderlo.

Il racconto del testimone

E’ stato un insegnante alle scuole elementari di via Brambilla a vedere e fermare il cavallo. “Mi trovavo in macchina quando è comparso davanti – ha raccontato – L’ho quindi seguito in via Secco D’Aragona e, una volta giunti al benzinaio, sono riuscito a fermarlo insieme a una ragazza. Per fortuna nessuno si è fatto male”. Il cavallo aveva una corda bianca al collo, poi sostituita da un passante con un’imbragatura più idonea in attesa dell’arrivo dei proprietari.