La dinamica sembra essere sempre la stessa: acetilene e il bancomat viene fatto saltare in aria. Stavolta a finire nel mirino dei malviventi è stata la Banca del territorio lombardo di Corso Roma.

Colpo esplosivo al bancomat

I criminali hanno realizzato il colpo intorno alle 3 di questa mattina. Almeno quello è l’orario in cui è stata registrata la violenta esplosione che ha distrutto l’ingresso della banca. Le indagini sono ancora in corso, ma dalle immagini sul posto sembra che i ladri abbiano cercato di far saltare lo sportello utilizzando del materiale esplosivo, probabilmente acetilene. Da quantificare i danni e la refurtiva sottratta.

Stesse dinamiche

Non si tratta di un colpo nuovo per la zona. Esplosioni simili si sono registrate negli ultimi periodi anche a Cernusco sul Naviglio e a Pozzuolo Martesana solo per citare alcuni casi.