Colpo grosso nella notte tra lunedì e martedì all’Auchan di Vimodrone: i predoni sono scappati con un bottino da 20mila euro.

Colpo grosso

Poco più di centoventi secondi per mettere a segno un furto da 20mila euro. Tutti in telefoni di ultima generazione. E’ successo nella notte tra lunedì e martedì all’Auchan, presso la Vodafone.

Fuori in due minuti

Erano le 23.57 quando i ladri hanno tagliato la saracinesca esterna del centro commerciale con un flessibile. Poi hanno divelto le porte scorrevoli d’ingresso. Hanno raggiunto il negozio e, armati di crick hanno sollevato la serranda. Hanno mandato in frantumi i vetri degli espositori e rubato numerosi telefoni. Poi, come sono arrivati, se ne sono andati. Il tutto in 2 minuti e 37 secondi.

Carabinieri al lavoro

Sul posto sono giunti, immediatamente, i carabinieri della stazione di Vimodrone. Oltre al responsabile del punto vendita Antonio Cozzi. «Abbiamo consegnato ai militari dell’Arma i filmati della videosorveglianza dell’Auchan – ha spiegato Cozzi – E’ proprio dai frame che abbiamo scoperto che i predoni ci hanno messo così poco tempo a mettere a segno il colpo». A far chiarezza sulla vicenda saranno i carabinieri che stanno portando avanti le indagini al fine di risalire ai malviventi.