Sabato si è insediato il Consiglio delle ragazze e dei ragazzi di Truccazzano.

Consiglio composto da 14 giovani

I 14 giovani del Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi di Truccazzano sono al lavoro per concretizzare le proposte presentate. La prima seduta si è tenuta nella stessa aula in cui i più grandi discutono degli argomenti che interessano il paese, ma anche gli studenti delle medie hanno dimostrato di tenere al benessere di Truccazzano.

Gli adulti sono orgogliosi

Presenti il consigliere Cornelia Di Finizio, l’assessore alla Pubblica istruzione Raffaella Carrera, il professore Vittorio Bianchi e la docente Nicoletta Calloni. “I ragazzi ci hanno piacevolmente stupito ha detto il primo – Tra le loro proposte, infatti, ci sono corsi di recupero e altre iniziative interessanti, non solo ludiche”.

Sedici proposte votate

In cinque si sono candidati per diventare sindaco e, dopo le votazioni, è stato eletto Riccardo Ancona della terza E. La seduta è proseguita con la votazione di sedici mozioni presentate dagli studenti, di cui solo una è stata bocciata. “I ragazzi sono stati eccezionali, con una serietà, un contegno e un entusiasmo incredibili – ha detto Di Finizio – Hanno formulato proposte che svelano la loro attenzione e la loro sensibilità verso i temi più importanti: il territorio, la scuola e la cultura. E’ stato bello vederli così motivati, mi hanno dato la carica».