Il conto era troppo “salato”, così ha lanciato il cono contro la gelataia colpevole, a dire della cliente, di averle chiesto una cifra troppo alta.

Conto “salato”: lancia il cono

Il conto era troppo «salato». Tanto da far degenerare la situazione in una zuffa, con annesso il lancio del cono verso la gelataia. Incredibile episodio in un esercizio di fronte al Comune di Cologno Monzese. Protagonista la sorella della consigliera comunale di maggioranza, che avrebbe a sua volta partecipato alla gazzarra.

IL SERVIZIO, con la ricostruzione del fatto e le dichiarazioni, sul numero del giornale in edicola e nello sfogliabile on line da sabato 26 maggio.