Smacco allo spaccio di stupefacenti messo in atto dall’Arma a Settimo Milanese. In manette due persone che trasportavano un ingente quantitativo di marijuana da un Tir a un furgone.

Presi con le mani nella marijuana

L’arresto è stato operato ieri sera, sabato, a Settimo Milanese. In manette due persone ritenute responsabili di detenzione illecita di stupefacente. Sono state infatti sorprese a spostare 206 chilogrammi di marijuana da un Tir, proveniente dalla Spagna, a un furgone.

Rinvenuti anche migliaia di euro in contanti

Durante la successiva perquisizione a casa di uno dei due arrestati sono stati pure rinvenuti 62.880 euro in contanti.