Studente masatese ventenne è stato arrestato per droga giovedì sera. Il fatto è accaduto in via Giotto a Basiano.

Studente masatese nei guai

«Pizzicato» dai carabinieri con la droga è finito nei guai. E’ accaduto giovedì sera, protagonista uno studente ventenne incensurato. Erano circa le 19, in via Giotto, quando i militari della stazione di Vaprio, durante un’operazione di controllo del territorio, hanno arrestato il giovane residente a Masate con l’accusa di detenzione finalizzata allo spaccio.
Dalle perquisizioni del veicolo, personale e domiciliare effettuate dai militari il giovane è risultato in possesso di 0,4 grammi di sostanza stupefacente tipo «mdma», 0,7 grammi di eroina e 6,5 grammi di marijuana. Quest’ultima già suddivisa in dosi pronte per essere cedute.

Rimesso in libertà

I carabinieri hanno trovato il giovane masatese in possesso anche di 330 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio.
Il giovane, che è stato in un primo tempo portato nelle camere di sicurezza della caserma, è stato successivamente rimesso in libertà dopo la direttissima.