Due evasioni in pochi giorni, e così è stato accompagnato in prigione.

Due evasioni in 4 giorni

Avrebbe dovuto stare ai domiciliari, ma a casa non voleva proprio starci. Un 68enne residente a Gorgonzola è stato pizzicato per ben due volte a violare la misura cautelare in quattro giorni, e così è finito in carcere.

L’episodio in Puglia

Gli atti persecutori, nei confronti di una donna con la quale aveva avuto una relazione, si erano verificati in Puglia. E l’uomo era stato condannato ai domiciliari dal Tribunale di Foggia. Ma negli ultimi giorni la sua casa evidentemente si era fatta troppo stretta. I carabinieri per due volte non l’hanno trovato, e dunque il giudice ha disposto il trasferimento in carcere.