Espulso per terrorismo urlava per strada “Allah akbar”. Si pensava fosse solo un caso psichiatrico quello di un giovane egiziano fermato a Cologno Monzese. Invece è stato definito “potenzialmente pericoloso”.

Espulso per terrorismo

Una ventina di giorni fa il magrebino era stato fermato dalla Polizia Locale in via Trento. Urlava “Allah akbar” e spaventava i passanti mimando con le mani la pistola. E urlava “italiani vi ucciderò tutti”.

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 16 dicembre 2017.