E’ rimasto ferito da un petardo esploso in faccia durante i festeggiamenti per l’arrivo dell’anno nuovo.

Petardo esploso in faccia a Capodanno

Un cinquantenne di Melzo è rimasto ferito dall’esplosione inattesa di un petardo durante la notte di Capodanno. L’uomo è finito in Pronto soccorso, dove è stato curato e medicato. Ha riportato escoriazioni al volto che guariranno in una quindicina di giorni.

Animali e ordinanze

A Melzo, come in molti altri Comuni del territorio, non era stata emessa una vera e propria ordinanza, ma un avviso a utilizzare solo fuochi “lievi” e soprattutto legali.