Frontale tra auto e moto: un morto e due feriti gravi. E’ il tragico bilancio dell’incidente avvenuto ieri, sabato pomeriggio, nel Bresciano. Per Lorenzo Furgeri, 47 anni, non c’è stato nulla da fare. Era originario del Milanese.

Un morto e due feriti nell’incidente

L’incidente frontale tra una Peugeot e la moto Honda del 47enne, originario di Sesto San Giovanni ma da anni residente a Parre, nella Bergamasca, è avvenuto sulla Statale 42, in territorio di Esine. A sbandare e invadere la corsia opposta di marcia sarebbe stata la macchina, che ha poi colpito la due ruote su cui viaggiavano sia Furgeri che una donna, la compagna 48enne. Furgeri, sbalzato giù dalla sella, è finito violentemente sull’asfalto, morendo sul colpo. La compagna è rimasta gravemente ferita. Stessa sorte per il guidatore di un’altra moto che seguiva quella condotta dal sestese. Il 59enne è stato trasportato in elisoccorso al Civile di Brescia.