La scorsa settimana in città è esploso un vero e proprio boom di furti nei negozi. Ma i reati sono in calo.

Furti nei negozi, ma i reati sono in calo

Nei giorni scorsi l’Amministrazione comunale di Peschiera Borromeo ha richiesto i dati statistici alla Prefettura di Milano sulla criminalità sul territorio. A fronte dell’analisi dei dati è possibile affermare una generale riduzione degli episodi di criminalità
negli ultimi tre anni quali: scippi, furti in abitazione, furti nei negozi, furti di auto e di motocicli.

Videosorveglianza

“Per questa Amministrazione la sicurezza è una priorità – ha spiegato il vicesindaco e assessore alle Smart City e Innovazione Marco Righini –  A dicembre sono iniziati i lavori di installazione delle telecamere di videosorveglianza e dei varchi cittadini. Siamo a conoscenza dei tentativi di furti ai danni dei commercianti locali, ai quali esprimiamo la nostra solidarietà e sostegno. Siamo quotidianamente in contatto con i commercianti accogliendo le segnalazioni e monitorando, insieme alla Polizia Locale e ai Carabinieri, il fenomeno in atto.
L’installazione della videosorveglianza sta procedendo rapidamente e presto saranno attivi i varchi cittadini, che consentiranno di rilevare il transito di macchine rubate attraverso la lettura delle targhe e la segnalazione automatica ad una Centrale Operativa. Questa sistema è reso possibile grazie ad un protocollo che stiamo siglando con il Comando dei Carabinieri e che consentirà di vigilare maggiormente le strade della nostra città, incrementando la sicurezza per tutti i cittadini”.

Leggi anche:  Intossicazione da alcool e malore SIRENE DI NOTTE

Dotazioni migliorate

L’Amministrazione Comunale si è attivata nel 2017 per migliorare le dotazioni della Polizia Locale, aumentando il numero dei mezzi grazie a cinque nuove autovetture a disposizione degli agenti. Il numero dei vigili in servizio è inoltre aumentato grazie all’assunzione di due unità oltre a un nuovo ufficiale. Le risorse messe in campo per l’acquisto di automezzi e nuove tecnologie sono state ingenti.

“L’impegno continuerà”

“L’impegno continuerà a tutela della sicurezza e incolumità dei nostri cittadini, con un’attenzione particolare nel proteggere maggiormente i nostri esercenti e commercianti – ha aggiunto il sindaco Caterina Molinari –  I risultati ottenuti in questi primi anni sono certamente frutto dell’azione singola e congiunta delle forze dell’ordine che lavorano con competenza e dedizione sul nostro territorio, Polizia Locale e Carabinieri su tutte, alle quali va il ringraziamento di tutta l’Amministrazione. Manterremo alta l’attenzione e proseguiremo con gli interventi mirati al potenziamento della sicurezza e il dialogo attivo con i negozianti della nostra città, per contrastare maggiormente gli
episodi che danneggiano la loro attività”.