E’ rimasto intrappolato nell’auto in fiamme. E deve ringraziare i carabinieri.

Intrappolato nell’auto in fiamme

Bruttissimo incidente per un 25enne di Segrate nella notte tra sabato e domenica. Attorno alle 3 i carabinieri della stazione cittadina, liberti dal servizio mentre rientravano in Comando, hanno notato una Peugeot 207 capovolta ai bordi della carreggiata, sulla Cassanese. Sull’auto era in corso un principio d’incendio.

Intervento immediato

Subito è partita la chiamata alla centrale operativa. I militari, intanto, hanno spento le fiamme con un estintore in dotazione alla loro vettura privata. All’interno nel mezzo c’era una 25enne segratese intrappolato, che tentava invano di uscire. I carabinieri, dunque, hanno rotto il finestrino anteriore e estratto il malcapitato dall’auto in fiamme.

Trasportato in ospedale

Il giovane è stato poi trasportato al Pronto soccorso del San Raffaele in codice giallo. Lievi ferite alla mano per il militare che ha infranto il vetro. Le cause dell’incidente sono ancora al vaglio dei militari segratesi.