Lancia un fumogeno e colpisce un poliziotto. Nei guai un 23enne tifoso del Milan.

Lancia un fumogeno e colpisce un poliziotto

Un derby decisamente amaro per un ventitreenne di Brugherio. Non solo la sconfitta subita allo scadere dai rossoneri, ma anche il fermo per aver lanciato un fumogeno dalla curva e aver colpito un agente della Digos in servizio a San Siro.

Individuato dalle telecamere

A incastrare il brugherese sono state le immagini delle telecamere dello stadio. L’episodio è avvenuto nel secondo tempo. L’agente è stato colpito, fortunatamente senza riportare gravi conseguenze. A fine partita, grazie ai filmati, il giovane ultrà è stato fermato dalla Polizia. Dovrà rispondere di lancio di oggetti pericolosi.