Un caso che i carabinieri hanno classificato come maltrattamenti. L’uomo, un 41enne residente a Brugherio è stato denunciato.

Il cane tremava e piangeva

Quando i Carabinieri si sono recati a casa di un 41enne residente a Brugherio hanno trovato il suo cane legato con una catena molto corta. E l’animale un Bull Terrier che molto probabilmente si trovava lì da parecchio tempo, piangeva e tremava. Era stato lasciato sotto le intemperie dal padrone, che dopo gli accertamenti è stato denunciato per maltrattamenti.

Lieto fine per l’animale

Fortunatamente, però, il cane è stato sottoposto a sequestro e consegnato successivamente al canile della sezione monzese di Enpa. Secondo le ultime informazioni fornite dall’Ente, il Terrier sta già meglio.