Maestra alla sbarra per presunti casi di maltrattamenti all’asilo. Nei giorni scorsi presso il Tribunale di Monza si è aperto il processo a carico di una ex docente di una scuola dell’infanzia di Sesto San Giovanni.

I fatti risalgono al periodo 2013-2014

I fatti risalgono al periodo 2013-2014. Secondo l’accusa l’educatrice, che non lavora più nella materna, avrebbe applicato delle punizioni troppo severe e maltrattato diversi bambini. Alcuni di loro sarebbero anche stati presi per i capelli e sollevati per le braccia perchè “facevano la pipì nella brandina”.

Davanti al giudice hanno testimoniato i genitori delle presunte vittime e i colleghi della maestra

Nell’udienza sono stati sentiti i primi testimoni. Davanti al giudice Elena Sechi sono sfilati i genitori dei bambini presunte vittime della maestra e le colleghe della docente che avrebbero assistito ai maltrattamenti.

Tutti i particolari della notizia, l’asilo al centro della vicenda, le testimonianze dei genitori e il commento del dirigente scolastico, si trovano nel servizio sull’edizione cartacea di Sestoweek in edicola fino a venerdì.