La passeggiata turistico gastronomica La Paciada a Cassano ha registrato il tutto esaurito.

Passeggiata registra il tutto esaurito

La passeggiata turistico gastronomica La Paciada ha registrato ancora una volta il tutto esaurito. In oltre cinquecento persone, di tutte le età, si sono ritrovate allo stand al centro commerciale Agorà domenica per scoprire le bellezze del territorio camminando. Gli organizzatori, Cassano sotto le stelle e Gruppo Guide, hanno messo in campo decine di volontari che si sono occupati di tutto, dalla registrazione alla consegna dei kit alle spiegazioni storiche.

Una camminata aperta a tutti

Tra i partecipanti c’erano anche famiglie coi bimbi nel passeggino e amici a quattro zampe. Complice la bella giornata la manifestazione si è svolta senza intoppi per la soddisfazione di tutti. Quest’anno il tema era la riscoperta degli antichi mestieri di Cassano e i figuranti hanno sono diventati barcaioli, vignaioli, pescatori e così via.

Finalità benefica

Oltre ad aver divertito e soddisfatto tutti, anche dal punto di vista culinario, La Paciada ha una finalità benefica. Il ricavato della manifestazione verrà infatti usato per restaurare il quadro “Il transito di San Giuseppe”, che era stato rubato e poi restituito alla chiesa di San Dionigi. La seconda e ultima giornata della passeggiata turistico gastronomica andrà in scena domenica.