Pedinato e arrestato un corriere di cocaina. Lui e il complice avevano in auto quasi due chili e mezzo di droga.

Corriere di cocaina

Pedinato e arrestato un corriere di cocaina. Lui e il complice avevano in auto quasi due chili e mezzo di droga. Lo hanno scoperto i carabinieri quando hanno fermato la loro auto a Toirano (Savona). I militari hanno pedinato e fermato un marocchino di 33 anni residente a Cologno e il complice, un connazionale di 48 anni.

In trasferta

Durante la perquisizione i carabinieri hanno trovato a bordo dell’utilitaria quasi due chili e mezza di cocaina. La droga era nascosta sotto il sedile del passeggero. Sono stati portati in carcere a Imperia. I due fanno parte dei 97 spacciatori arrestati nell’ultimo mese dal Comando provinciale di Milano. In questo periodo gli uomini dell’Arma hanno sequestrato oltre mezza tonnellata di droga.