Perseguita la ex sotto casa: è il motivo per cui un 50enne di Gorgonzola è stato arrestato ieri sera dai carabinieri.

Perseguita la ex: precedenti penali per “atti persecutori”

L’uomo aveva già precedenti penali, vale a dire “atti persecutori” nei confronti della sua ex convivente, una 60enne di Gorgonzola. Le indagini, iniziate a seguito della denuncia della donna, hanno accertato ulteriori condotte vessatorie messe in atto dall’uomo, come richieste di denaro e appostamenti sotto casa.

Colto in flagrante sotto casa

L’ultimo episodio risale a ieri sera, lunedì 11 giugno 2018, quando l’uomo, senza alcun motivo, si è presentato nei pressi dell’abitazione della donna generando in quest’ultima uno stato d’ansia talmente grande da richiedere l’intervento delle autorità. I militari hanno fatto scattare le manette e ora l’uomo si trova a San Vittore.