Rapina a Cologno ieri sera nel quartiere di San Giuliano. Due ladri hanno fermato la farmacista, le hanno puntato una pistola e si sono fatti consegnare 500 euro.

Rapina a Cologno

Ieri sera la farmacia di Norina Colucci Cologno è stato teatro di una rapina. La seconda in poche ore nel quartiere San Giuliano, visto che ieri mattina è stato assaltato il portavalori fuori dall’ufficio postale (LEGGI QUI), distante solo una ventina di metri. Anche in questo caso è stata utilizzata un’arma. Ma in farmacia non è stato esploso alcun colpo.

Due uomini incappucciati

La vittima della rapina è stata Norina Colucci. “Stavo chiudendo il negozio, erano le 20. Avevo già tirato giù la saracinesca davanti e stavo uscendo dal retro. Ma mi sono trovata davanti due uomini. Erano incappucciati, avevano i guanti e la sciarpa. L’accento sembrava italiano”. Ha raccontato stamattina, sabato, la donna. Nonostante la paura ha aperto regolarmente il negozio.

“Ti ammazziamo”

“Hanno tirato fuori una pistola. Poi mi hanno detto”Dacci i soldi o ti ammazziamo”. Ero terrorizzata”. La donna allora ha riaperto la farmacia e con l’arma puntata ha raggiunto la cassa. “Ho tirato fuori 500 euro e glieli ho consegnati. Poi per fortuna è scattato l’allarme. Lo avevo inserito poco prima. Appena hanno sentito la sirena per fortuna sono scappati via. I carabinieri sono arrivati davvero in pochissimo tempo e ho potuto solo raccontare l’accaduto”.

Leggi anche:  Pompieri a Cernusco questa notte