Tentarono di ostacolare le indagini di un tentato omicidio. Tre condanne

Ostacolarono le indagini su un tentato omicidio. Condannati

Ora la giustizia ha presentato il conto e sono stati condannati a un anno e mezzo di carcere. I tre brugheresi sono Roberto C., 39 anni, Carmine C., 28 anni e Mattia C., 36 anni. A condannarli il giudice Simona Caronni, che ha accolto le richieste della Procura monzese.

Avevano coperto un amico

Secondo l’accusa i tre avevano tentato di coprire le responsabilità di un amico, che il 30 giugno del 2012, nei pressi di un bar di Cologno Monzese, aveva aggredito con un coltello due albanesi. Solo qualche settimana dopo i fatti, i carabinieri riuscirono ad individuare l’aggressore, un operaio di Monza. I tre amici cercarono di discolparlo con versioni fantasiose, di qui la condanna per favoreggiamento.