Oggi, lunedì, dalle 21 a Villa Ida per la prima volta nel 2018 si riunisce il Consiglio comunale. E fra i nove punti all’ordine del giorno c’è anche quello in cui si ridiscute il nuovo regolamento dei servizi di assistenza domiciliare.

I servizi di assistenza domiciliare

L’assistenza domiciliare è rivolta alle persone che si trovano in condizione di parziale o totale non autosufficienza fisica. O, comunque, non più in grado di gestire la propria vita familiare senza aiuto esterno. Grazie al Sad gli utenti possono continuare a vivere nel proprio domicilio in condizioni di sicurezza. Tra l’altro, è offerto da personale in possesso di una adeguata formazione professionale. Da qui l’esigenza per l’Amministrazione comunale di normare le sue prestazioni.