Doveva essere agli arresti domiciliari ma era a spasso ubriaco. Adesso il 58enne è finito in carcere.

Ubriaco importunava i commessi di un negozio

Lunedì i commessi di un negozio del centro storico hanno chiamato i vigili perché l’uomo stava importunando loro e la clientela. Così sono arrivati sul posto e si sono trovati davanti la persona, che non solo era ubriaca ma doveva essere ai domiciliari. E’ stato fermato e ora si trova a San Vittore in attesa del processo, in programma la prossima settimana.