Mattinata di premiazioni e di bilanci nell’auditorium di via Oberdan. L’Avis Gorgonzola, infatti, ha organizzato la tradizionale assemblea annuale. Occasione per incontrare tutti i soci, fare il punto sulle attività compiute, programmare le future e, soprattutto, dire grazia ai volontari che hanno donato il loro sangue e raggiunto traguardi importanti come numero di donazioni.

Avis Gorgonzola premia i suoi benemeriti

Presente all’appuntamento anche il sindaco Angelo Stucchi, nella duplice veste di primo cittadino e di membro dell’Avis. Anche se, scherzando, ha ammesso di aver fatto solo due donazioni essendo di fresco ingresso nella famiglia Avis.

Consistente aumento

Dopo la presentazioni dei numeri dell’anno, che hanno visto un consistente aumento dei donatori e anche delle sacche di sangue raccolto, si è passati al momento clou della consegna delle benemerenze. Oltre 100 i soci Avis che avrebbero dovuto ritirare la medaglietta. Rame per coloro con meno donazioni, argento e argento con oro per quelli con oltre 25 donazioni.

SUL GIORNALE DEL PROSSIMO SABATO TUTTI I NUMERI E I VOLTI DI COLORO CHE HANNO RITIRATO IL PREMIO