Anno nuovo, vita nuova. Anche per il Centro culturale di Segrate.

Nuova vita per il Centro culturale

Il Centro Verdi di via XXV Aprile ha inaugurato il 2018 con… una mano di bianco. La struttura comunale, infatti, è stata imbiancata nei giorni scorsi. E ora è pronta ad accogliere le numerose iniziative culturali “made in Segrate”.

Esposizione in corso

A godere del nuovo look dell’edificio, che ospita l’auditorium e diverse sale polifunzionali, oltre alla biblioteca e all’aula studio, saranno i visitatori della mostra “Custodi del silenzio”. Si tratta di un’esposizione di quaranta illustrazioni tratte dal libro “Prima della notte” del professore segratese Mimmo Cecere che racconta l’ultimo anno di attività di un pastore lucano della Collina Materana nei primi anni Cinquanta, descrivendo gli avvenimenti essenziali che accadevano nel corso dei mesi e delle stagioni. Sarà possibile visionarle fino a domenica 14 gennaio presso la Sala polifunzionale del Verdi, dalle 10 alle 19.