La sesta edizione del concorso letterario Liberi di Scrivere a Carugate ha fatto registrare numeri da record. La cronaca della finale.

Concorso letterario

L’atto conclusivo del concorso letterario Liberi di scrivere è andato in scena sabato dalle 17 nell’auditorium della Bcc don Enrico De Gasperi di Carugate. La sesta edizione, dedicata al tema del silenzio , è stata caratterizzata da numeri da record: ben 345 i racconti inviati dai partecipanti, provenienti da 17 regioni d’Italia e perfino in un caso dalla Germania.

Illustre giuria

L’attenta giuria presieduta dal fondatore dell’ ”Accademia del silenzio” e docente universitario Duccio Demetrio, ha selezionato venti finalisti che sono stati chiamati sul palco. A vincere è stata la milanese Giovanna Pina con “Terra promessa”, storia che narra del lungo viaggio di un rifugiato.